DECOROeARREDO

Il blog per la decorazione e l'arredo della Casa

Il blog per la decorazione e l'arredo della Casa

Dehor esterni per bar: cosa sono e perché possono migliorare l’accoglienza di bar e ristoranti

Vorresti chiudere lo spazio esterno al tuo locale per poterlo sfruttare tutto l’anno, estate e inverno?

Questo è sicuramente il sito che fa per te! In questo articolo, infatti, ti spiegherò cos’è un dehor e come sfruttarlo esternamente per migliorare il tuo locale.

Cosa e un Dehor e perche puo migliorare l esterno di bar e ristoranti

Dehors: quale è il suo significato?

La soluzione per sfruttare al meglio lo spazio che si trova al di fuori del tuo locale è quella di allestire un dehors.

Ma che cosa significa dehors?

Il significato del nome dehor puoi trovarlo qui (sul dizionario del Corriere della Sera), ma noi vogliamo darti qualcosa in più della semplice definizione.

Il dehors è un insieme di elementi mobili (quindi non fissato a terra, altrimenti servirebbe il permesso per costruire) che servono a delimitare lo spazio esterno antistante il locale (suolo pubblico) e ad attrezzarlo per renderlo confortevole nel suo utilizzo in qualunque stagione.

Un dehors per esterni è un’ottima soluzione per poter ingrandire la superficie e quindi i coperti disponibili che si potrà ripagare in tempi abbastanza ridotti e per questo motivo è molto amata da tantissimi imprenditori che si occupano di ristorazione e che si trovano a fare i conti con locali troppo piccoli.

Dehors per bar. Perchè sono importanti?

Il dehors per bar è una tendenza sempre più popolare in Europa, e non solo.
I proprietari di bar stanno cercando di sfruttare al meglio gli spazi esterni dei loro locali per creare delle aree accoglienti e invitanti dove i clienti possano trascorrere del tempo in compagnia.

In molti Paesi, le condizioni climatiche sono ideali per trascorrere gran parte dell’anno all’aperto, quindi il dehors per bar rappresenta un modo perfetto per estendere la stagione di apertura di un locale.

Inoltre, offre agli ospiti la possibilità di godersi una bevanda all’aria aperta.

I dehors per bar devono essere realizzati in modo da resistere alle intemperie e offrire un ambiente confortevole per i clienti e possono essere realizzati in molti modi diversi, a seconda delle dimensioni e della disposizione degli spazi esterni di un locale.

Inoltre, è importante che i dehors per bar siano ben illuminati di notte, in modo che i clienti possano vederli dall’esterno e sapere che sono aperti.

In alcuni casi si tratta semplicemente di una zona delimitata con qualche tavolo e sedie, mentre nelle situzioni più articolate ed eleganti viene costruita una vera e propria struttura.

I vantaggi di un dehor esterno

Il dehor è una vera e propria manna dal cielo per bar e ristoranti, soprattutto quelli che si trovano in città. Moltiplica lo spazio a disposizione del locale, permettendo di ospitare più clienti, e allo stesso tempo migliora l’ambiente generale del bar o del ristorante.

Inoltre, i clienti hanno la possibilità di godersi il sole e l’aria aperta durante gli aperitivi o il pranzo. Insomma, i vantaggi sono evidenti: il dehor è un elemento che può fare la differenza per chi vuole investire nel proprio business.

Con il dehors esterno crei una stanza aggiuntiva

Infatti, se i dehors vengono attrezzati con la struttura giusta, si può ottenere una vera e propria stanza aggiuntiva, una sala in più che può essere sicuramente sfruttata in inverno, quando la temperatura è troppo rigida per poter mangiare all’aperto, ma anche d’estate per avere un ambiente rinfrescato dall’aria condizionata.

Il dehors esterno dal Design esclusivo

Prendere un aperitivo è ormai diventata una tendenza del momento e poterlo fare all’aperto o gustare un pranzo o una cena davanti a una vista panoramica lascerà sicuramente tutti a bocca aperta e con la voglia di tornarci.

Locali come bar e ristoranti che decidono di far installare coperture professionali e di design (come sono appunto i dehors per esterno) garantiscono ai propri clienti un’esperienza unica.

Un dehor è anche una delle migliori forme di pubblicità perché i passanti avranno modo di poter guardare direttamente i piatti serviti e saranno invogliati ad entrare a loro volta per provare tutte le specialità.

Infine con un dehor si può offrire anche ai clienti fumatori uno spazio a loro disposizione per una pausa fumo.

E’ importante ricordare che grazie all’ecobonus fiscale potrai usufruire della detrazione del 50% sull’acquisto e installazione del dehor e ne abbiamo scritto una guida che puoi leggere qui.

Come viene realizzato un dehor

Esistono tanti tipi diversi di dehor e al cliente non resta che scegliere il modello migliore che più si adatti alle proprie esigenze.

Il dehor in legno è sicuramente un modello molto amato perché l’utilizzo di questo materiale naturale si armonizza benissimo con qualsiasi tipo di stile e di arredamento.

Un dehor in legno, poi, può essere facilmente completato con una chiusura con tende a caduta ermetiche con telo in pvc Cristal trasparente che garantisce la massima protezione dagli agenti atmosferici nonché una buona luminosità degli ambienti visto che il telo trasparente ha la stessa funzione di un vetro.

Il materiale utilizzato è impermeabile e garantisce la massima protezione sia in estate che in inverno.

Una struttura così ideata può essere montata velocemente, non richiede un grande impegno di manutenzione e può essere smontata in caso di necessità.

In questo modo potrai avere in poche ore il tuo spazio esterno aggiuntivo che potrai sfruttare come meglio credi, attrezzandolo come una sala aggiuntiva del locale oppure come area relax.

Chi ha letto questo articolo ha apprezzato anche...

Non perderti i nostri articoli.
Ti avviseremo ogni volta che pubblicheremo.
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi ricevere aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter per ricevere ogni aggiornamento e novità!