Il blog per la decorazione e l'arredo della Casa

Il blog per la decorazione e l'arredo della Casa

Casa per single: consigli su disposizione e arredamento

Una casa per single non è facile da disporre, anche perché di solito gli spazi sono piccoli e gli ambienti da organizzare in maniera perfetta. I consigli per queste unità abitative devono essere progettate al meglio, così da poter godere di soluzioni da vivere!

Ma che cos’è una casa per single? Occuparsi di arredamento e sistemazione di una casa da una persona non è così facile come sembra. A volte, infatti, le esigenze del singolo sono molto più particolari di quelle di una coppia: la visione egoistica dell’insieme deve portare ad un risultato finale perfetto.

Scopriamo insieme i consigli dei professionisti del settore e come valorizzare al meglio una casa per una sola persona.

Come rendere perfetta una casa per single

La casa per single è una condizione perfetta per dare sfogo alla propria creatività, ma sempre tenendo conto degli spazi a disposizione. La prima cosa da fare è studiare le disposizioni delle stanze e cercare forme, colori e distribuzione dei mobili che possano essere in armonia con i propri desideri.

Tra le caratteristiche che non devono mancare:

  • Cercare di sfruttare al meglio la luce naturale, così da ottenere una luminosità che consenta di vivere tutti gli angoli della casa eliminando gli angoli bui.
  • Scegliere il tema predominante e seguirlo alla lettera. Vivere da soli significa non dover scendere a compromessi e poter spaziare dando vita ai propri piaceri: dal divano, alla scrivania sino ad un mobile bar per delle serate tra amici.
  • Scegliere delle piante da appartamento che possono arricchire le stanze e dare quel tocco aggiuntivo, che rende tutto armonioso.

Come arredare una casa per single

Una casa per single viene immaginata come un luogo di passaggio, con pochi arredi e molto disorganizzata. Nulla di più falso: oggi la condizione di single è molto usuale ed è per questo che stile e spazi si fondono insieme per arrivare ad un risultato finale perfetto.

Se si ha a disposizione un ambiente piccolo, come una mansarda, si può optare per mantenere lo stile open space oppure chiudere le varie stanze per una maggiore privacy. Come consigliano gli esperti di Iori Arredamenti, gli spazi small si prestano a soluzioni particolari e di grande impatto. Uomo e donna hanno gusti differenti in fatto di arredamento, ma è certo che un single sia in grado di sfruttare maggiormente mobili, accessori e complementi scelti.

I colori che si prediligono sono chiari impreziositi da note scure che rendono gli spazi più profondi. Le case che accolgono una persona possono, inoltre, suddividere le stanze in maniera differente: non è una questione di privacy in questo caso, ma di scelta.

Chi è in coppia  – o in famiglia – tende ad aver bisogno di un proprio spazio vitale personale, mentre la persona singola opta per uno spazio aperto che abbraccia la zona giorno e notte.

Non tutte le persone però gradiscono che le stanze si mescolino tra loro, per questo è possibile anche trovare una soluzione per dividere la cucina dal soggiorno, sino alla zona notte che resta il proprio angolino di relax e riposo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Chi ha letto questo articolo ha apprezzato anche...