Il blog per la decorazione e l'arredo della Casa

Il blog per la decorazione e l'arredo della Casa

Disegnare la propria casa grazie ai Software di progettazione 3D e alle app gratuite. Ecco i 3 software più usati.

Quando ci prende la vena artistica, quella del cambiamento, in cui si desidera dare un nuovo aspetto al proprio appartamento, oltre a pensare il nuovo assetto, diventa importante trovare un metodo efficace per disegnare la propria casa con le modifiche che abbiamo pensato.

Ecco, quindi che diventa importante modificare la disposizione dei mobili, l’arredamento o la riorganizzazione degli spazi.

Ma se non siamo dei progettisti, o tecnici del fotoritocco, come possiamo mettere nero su bianco (anzi su colore) e quindi creare il nostro progetto?

Niente paura, perchè in questo articolo ti consiglierò le 3 migliori app (o software) molto funzionali, in grado di trasformarti in un provetto progettista di interni.

Come funzionano i software di progettazione 3D?

Questi programmi di progettazione in 3D sono molto semplici e divertenti da usare. Permettono di lavorare allo stesso modo di come farebbe un architetto, quindi di disegnare la planimetria del proprio immobile da ristrutturare per provare diverse combinazioni, in modo da avere una visione precisa del risultato finale. Vediamo quali sono i 3 software più usati.

1) Planner5D

Questo sito permette di progettare da zero stanze, interi edifici e case offrendo una visuale in 3D dall’alto oppure da 3/4.

Gli elementi architettonici disponibili sono tanti e molto curati dal punto di vista estetico, oltre che adatti per creare bagni, camere da letto, living, cucine, uffici, salotti ecc.

Numerosi anche i complementi d’arredo, fra cui trovare mobili di vari stili e quelli proposti da IKEA.

Il catalogo include una prima sezione con soluzioni predefinite che si possono selezionare e rilasciare sull’area da progettare.

La seconda sezione è invece dedicata agli elementi architettonici, quali pilastri, travi, colonne, finestre, porte, archi, scale ecc.

La sezione terza racchiude gli elettrodomestici, mentre nella quarta si trovano i complementi per l’esterno e i mobili da giardino, oltre che piscine, piante, fiori e alberi.

Il programma, molto intuitivo, permette anche di selezionare disegni di altri utenti per apportare le modifiche necessarie e si può scaricare come applicazione per iPhone e Android.

Se ti fa piacere puoi provare subito Planner 5D CLICCANDO QUI.

 
2) HomeStyler 

Disponibile come applicazione web che gratuita per iPad e tablet Android, EasyHome HomeStyler consente la progettazione in 3D della propria abitazione e di selezionare elementi d’arredo che si possono facilmente spostare e combinare con la massima libertà.

Questo software permette anche di aggiungere porte, finestre, pareti decorate con quadri moderni, lucernari, scale, rivestimenti e potrai anche scegliere pavimenti in gres.
Finito il progetto, questo si può salvare e condividere con altri utenti.

La vista 3D è non solo in prima persone ma anche dall’alto.

Interessante anche la possibilità di registrare un tour virtuale della propria casa per avere un’idea ancora più fedele sul risultato definitivo. 

 
3) Roomstyler 

Questo strumento per la progettazione delle case in 3D è molto apprezzato in quanto consente di realizzare in poche e semplici mosse intere planimetrie.

Una volta disegnato il layout della stanza, selezionando e rilasciando i vari elementi presenti nel catalogo, sarà possibile passare all’arredamento.

In questa fase basta scegliere i vari mobili elencati, tenuto conto degli spazi e delle proprie preferenze stilistiche.

Dopo si procede con la decorazione della casa.

A questo riguardo l’utente potrà scegliere fra tante proposte come rivestimenti in pietra finta, pavimenti, carte da parati, tappeti, finiture, o addirittura delle tinte preimpostate che aiutano a capire quale potrebbe essere l’effetto visivo nel rinnovare le piastrelle del bagno utilizzando una vernice, anzichè sostituirle.

Il progetto ultimato si può salvare sull’area personale di RoomStyler, ma solo dopo aver creato il proprio account.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Chi ha letto questo articolo ha apprezzato anche...